Versione testuale

Torneo Jr - NBA 2019

A2ACAF4B 29F9 405F 8264 8339C57A2EFCOltre 50 alunni e alunne hanno partecipato alla fase d'istituto del torneo Jr-NBA di basket svoltasi venerdì 8 marzo presso la palestra del plesso Massari. Sotto la supervisione dei docenti Ruggieri e Monaco cinque squadre miste, associate alle franchigie del massimo torneo mondiale di pallacanestro, si sono confrontate per circa 5 ore con partite di andata e ritorno per decretare le vincenti del girone e le squadre che prenderanno parte alle fasi successive del torneo.

Buono il livello tecnico reso possibile grazie alla presenza, nei diversi team, di alunni frequentanti corsi di basket e inseriti in squadre agonistiche giovanili, ancora migliore il livello agonistico con incontri intensi nei quali, per cinque ore, è stata espressa alta intensità, voglia di lottare fino all'ultimo secondo, impegno e determinazione. Buono lo spirito collaborativi in una disciplina tecnica e di squadra che esalta il gruppo e le capacità individuali messe a disposizione della squadra.
Al termine delle 20 partite in programma la classifica ha visto la vittoria degli Huston Rockets che hanno avuto la meglio nettamente sui Memphis Grizzlies che hanno conquistato il secondo posto dopo uno scontro finale di spareggio con i Dallas Maverics.
Ma hanno lottato tutti fino in fondo e quindi complimenti anche ai New Orleans Pelicans e ai San Antonio Spurs per le belle prestazioni.
Sicuramente le prime due squadre classificate parteciperanno alla seconda fase del torneo, mentre si attende di sapere se anche la terza squadra sarà ammessa come migliore terza tra i vari gironi disputati.
Appuntamento quindi verso la fine del mese di marzo per le prossime partite con le squadre classificate ai primi posti degli altri gironi del torneo.

I cookie sono piccoli file di testo scaricati sul tuo computer ogni volta che visiti un sito web. Sono utilizzati per migliorare l'esperienza di navigazione e per alcune funzionalità delle pagine web.
Cliccando sul tasto ok accetti di utilizzare i nostri cookie